Minori sui social, il Garante della privacy apre un opuscolo ancora contro Facebook e Instagram

Minori sui social, il Garante della privacy apre un opuscolo ancora contro Facebook e Instagram

Il Garante della privacy continua la propria combattimento durante la tutela dei minori online e fa afferrare perche e semplice all’inizio: appresso il evento della frugola di Palermo e il “blocco” bloccato verso TikTok, l’Autorita ha disponibile ieri un dossier riguardo a Facebook e Instagram.

Un’azione che avviene durante un momento studioso attraverso la privacy e le big tech: Whatsapp occasione rischia una penale da 50 milioni di euro in scarsa onesta nello contraccambio dati unitamente Facebook. Una movimento, quest’ultima, adottata dal Garante privacy irlandese pero cosicche, per il scaltro pubblico, ha riflessi e in Italia. Idem verso una potente ammenda per attracco dal Garante norvegese di faccia l’app di dating Grindr.

L’azione del Garante circa Facebook

Il avallante ha vasto l’azione verso Facebook e Instagram (paio social appartenenti alla stessa Facebook) poi che “nei giorni scorsi – si ordinamento giudiziario con una nota del fideiussore -, alcuni articoli di editoria hanno riportato la cenno in quanto la ridotto di Palermo avrebbe diversi profili aperti sui paio social network”. Continue reading “Minori sui social, il Garante della privacy apre un opuscolo ancora contro Facebook e Instagram”